Una prospettiva nuova per percorso unico a Padova

Le antiche vie d’acqua di Padova: un abbinamento sport e cultura nuovo ed originale.

Una manifestazione amatoriale non competitiva aperta a ogni imbarcazione non a motore e che possa essere trasportata ai trasbordi previsti.

padova_specola-canoa
canoa_padova_water
canoa_padova

Il video del percorso.

Esplora dall'alto tutto il percorso per le vie d'acqua di Padova in 2000 anni di storia.

I concorrenti percorreranno un tratto del Tronco Maestro, l’antico Medoacus di liviana memoria, sfioreranno le Porte Contarine e pagaiando sul canale Piovego che, dal XIII secolo unisce Padova a Venezia, trasborderanno sul San Gregorio e Scaricatore, canali artificiali scavati nei primi novecento per liberare la città dalle ricorrenti inondazioni del Bacchiglione. 

Riproduci video

20 km nelle vie d'acqua di Padova.

II percorso Completo: 20 Km - 2 trasbordi.

Percorso che si snoda lungo i canali cittadini di Padova. Lungo il tragitto ci saranno due trasbordi (presso l’osservatorio astronomico della Specola e alle chiuse di Voltabarozzo).

  1. Partenza  dalla Canottieri Padova.
  2. Fiume Bacchiglione fino al “Bassanello” e passaggio al Ponte dei cavalli.
  3. Tronco maestro fino alla Specola.
  4. Trasbordo a piedi in corrispondenza delle chiuse del ponte Sant’Agostino.
  5. Riviere Tiso da Camposampiero e paleocapa, ponte molino, Porte Contarine, Zona Portello, zona golena san massimo fino al termovalorizzatore.
  6. Percorrenza del canale Rovetta.
  7. Trasbordo a piedi in corrispondenza delle chiuse di Voltabarozzo.
  8. Percorrenza del canale scaricatore fino al bassanello.
  9. Ritorno fino alla Canottieri Padova e traguardo.

TRASBORDI

Lungo il percorso, ci saranno due trasbordi di circa 200 mt ognuno: di conseguenza si rende necessario che l’imbarcazione sia trasportabile in autonomia nei due tragitti indicati, quindi di un peso limitato. Parte dei trasbordi saranno foderati da un lungo tappeto fornito da “Filira Finta Pelle S.r.l.“.

NOTE

  • Tempo massimo per completare il percorso fissato a 4,5 ore.

Il trasbordo del Ponte Sant'Agostino.

300 Metri a piedi nella storia di Padova

Come ogni gara a lungo percorso sono previsti dei trasbordi: quello del Ponte Sant’Agostino è sicuramente un tuffo nella storia delle mura di Padova.

Il trasbordo Voltabarozzo.

Il ristoro dopo il giro di Padova

Il trasbordo a Voltabarozzo con ristoro e possibilità di sosta e relax in are verde ai bordi del fiume.

12 km lungo il Bacchiglione.

II percorso breve: 14 Km senza trasbordi.

Questo percorso deve essere fatto obbligatoriamente dagli equipaggi in DRAGON BOAT e VOGA VENETA data l’impossibilità di effettuare i  trasbordi con queste imbarcazioni.
Possono accedere al percorso B tutti coloro che non volessero affrontare il percorso completo.

  1. Partenza dal ponte di Tencarola.
  2. Fiume Bacchiglione fino al “Bassanello” 
  3. Percorrenza del canale scaricatore  chiuse di Voltabarozzo.
  4. Ritorno sul canale scaricatore fino al bassanello.
  5. Ritorno fino alla Canottieri Padova e traguardo.

NOTE

  • Tempo massimo per completare il percorso fissato a 4,5 ore.

Le Partenze

Orari accrediti.

La manifestazione è organizzata dalla Società Canottieri Padova la cui sede è in via polveriera 3/G, 35142 Padova (PD).

ORARI MANIFESTAZIONE:

Apertura sede 8:00
Accrediti 8:30 – 9:30
Partenza 10:00
Chiusura percorso 16:00
Pranzo 12:30-15:30
Chiusura sede 18:30

Partenza da Tencarola

Partenza dalla Canottieri Padova